Classe Seconda

Leggere e imparare

Classi seconde anno scolastico 2014-2015

Anche quest’anno alcuni dei testi che leggeremo costituiranno degli utili esempi per il nostro lavoro di comprensione, di produzione, di analisi per la riflessione linguistica. Iniziamo il nostro percorso esaminando alcune parti del testo di Bianca Pitzorno, L’incredibile storia di Lavinia.

Obiettivi:

  1. scoprire che una frase è una sequenza ordinata di parole collegate da un significato,
  2. scoprire che in una stessa frase un sintagma può occupare diverse posizioni senza modificare il senso logico della frase stessa,

L'incredibile storia di Lavinia

L’incredibile storia di Lavinia
di Bianca Pitzorno (autore), Emanuela Bussolati (illustratrice)
Edito: Einaudi Ragazzi

Lavinia è una bambina poverissima che per guadagnarsi da vivere cerca di vendere dei fiammiferi ai passanti. E’ la vigilia di Natale e tutta la gente è troppo trafelata e occupata per accorgersi della piccola Lavinia sporca, affamata e infreddolita. Quelli che si accorgono di lei la insultano e la trattano male. Nessuno è disposto ad aiutarla. Verso mezzanotte però, da un taxi scende una bella signora che in cambio di un piccolo favore regala alla bambina un anello magico, con un potere straordinario: girandolo in senso orario ogni cosa si trasforma in cacca, mentre in senso orario tutto torna allo stato iniziale. Al momento Lavinia è disperata perché non sa proprio cosa farsene di un anello così. Ma un po’ per volta scoprirà l’efficacia di questo potere e lo userà a suo vantaggio fino al momento in cui…

Attività:

  • Comprensione del testo: domande a scelta multipla e vero/falso/non è detto con QuestBase (disponibili su questo sito solo dopo che i ragazzi lo avranno svolto)