Tutti a tavola e la tovaglia la decoriamo noi.

a tavolaA tavola  “Mi siedo a tavola per soddisfare un bisogno, per l’opportunità di incontrare, di confrontarmi con l’altro, per dialogare e conoscere. Alla stessa tavola si riunisce la famiglia per condividere la propria giornata, si ritrovano gli amici per il piacere di stare insieme, si danno appuntamento colleghi o partner di lavoro per suggellare contratti e festeggiare traguardi. Attorno alla tavola si ritrova il mondo, ogni popolo con le sue tradizioni, colori e narrazioni. Ogni persona con le sue esperienze e differenze. Quello a cui veniamo invitati quando sediamo a tavola è un viaggio sensoriale che combina i gusti, le relazioni, i valori. Lo stare a tavola diventa vivere l’accoglienza e l’ospitalità per creare e curare le relazioni.”
Attorno alla tavola ci siamo messi anche noi e come i grandi illustratori abbiamo decorato la nostra tovaglia con i colori e le parole delle nostre suggestioni sullo stare a tavola con la famiglia, gli amici, i compagni. In allegria per ridere, chiacchierare, scherzare e naturalmente mangiare molte cose buone: pizza, pollo, patatine fritte, coca cola, acqua con le bolle, pane…

Precedente Festa di Natale 2015. Auguri! Successivo Un'estate da leggere_insieme